Real Eyes School Project

L’obiettivo di Real Eyes School Project è quello di servirsi dello sport per far sperimentare e conoscere la disabilità visiva, una condizione che spesso spaventa molto più di altri livelli di disabilità.

Il progetto ha l’ambizione di diventare uno strumento educativo concreto, in grado di veicolare la ricchezza della diversità, attraverso testimonianze di atleti con disabilità visiva e tramite la sperimentazione della condizione di cecità e ipovisione nel contesto sportivo e della vita quotidiana.

Questo percorso getta basi solide per sviluppare la fiducia nell’altro, la determinazione nel raggiungere gli obiettivi, la forza di superare le difficoltà, la conoscenza di sé e l’empatia verso gli altri, così da rendere la classe un ambiente davvero inclusivo.

Sperimentare la fragilità altrui e una condizione diversa da quella in cui si è accresce sensibilmente le competenze empatiche, utili per limitare atti di bullismo, purtroppo ancora frequenti verso gli alunni con disabilità e non solo.

Real Eyes School Project vuole promuovere anche il senso civico dei ragazzi, proponendo loro di segnalare eventuali limitazioni all’accessibilità dell’edificio scolastico e del contesto urbano circostante.

Sei un dirigente scolastico, un insegnante, un genitore interessato ad approfondire il nostro progetto per le scuole? Scrivi alla nostra mail: progettiscuole@sportrealeyes.it 

Le attività proposte sono modulabili per scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.